top of page

My story  

begins here:

29.png

SARA CECI

Da piccola e il mio oracolo era la TV. Immagini, video, suoni e testi. Questa macedonia di media analogici è stato il pasto che ha dato forma alla mia passione.

 

Il mio migliore amico era il tubo catodico 

Nella prima fase, dopo aver terminato gli studi partecipo con ottimi risultati ad un corso da graphic designer che mi permette di lavorare da subito in agenzie pubblicitarie come grafico e creativo.

Mi rendo conto dopo diversi anni, che il lavoro in agenzia non mi permette di sperimentare mixando media e strategie di comunicazione e soprattutto non mi da formazione imprenditoriale.

Inizio il mio percorso da libero professionista entrando nel mondo del 16:9. Divento videomaker e content creator a tutti gli effetti  e uso i miei contenuti per convertire la comunicazione e l'intrattenimento in dati utili per il marketing.

Capisco l'impatto che può avere un pubblico sul brand e come influenzarlo per ottenere i risultati di cui l'azienda ha bisogno. 

Social Media Post 02.png

L'alter ego necessario per gestire l'iperattività creativa.

Un progetto in continua evoluzione e cura di puro carattere artistico.

bottom of page